0

Una scusa in più per guardare le nuvole

Non ho mai visto una nuvola a forma di bomba e neanche una a forma di machete.
Non ho mai visto una nuvola uccidere un’altra nuvola. Al massimo ho visto una nuvola unirsi ad un’altra nuvola per diventare una nuvola più grande.
Non ho mai visto nuvole dividersi il cielo.
Ho visto nuvole correre più veloci del vento e altre più lente di lumaca. Le prime esistono grazie alle seconde, le seconde devono ringraziare la prime.
Ho visto nuvole provenienti da nord piovere con delle altre provenienti da sud ed insieme organizzarsi per dar vita ad uno splendido temporale o una magica nevicata.
Ho come la sensazione che noi umani stiamo attraversando un periodo piuttosto confuso.
Fermiamoci un attimo. Facciamo un passo indietro, anche più di uno.
Proviamo a semplificare tutto. Ricordiamoci che siamo fatti principalmente da acqua.
Un po’ come le nuvole, che certe cazzate però non le fanno.
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://www.iogero.it/2016/07/03/una-scusa-in-piu-per-guardare-le-nuvole/
INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *