0

Chattando con Bukowsky

@Bukowsky: forse hai ragione, facciamo un passo indietro però.

La vita è fatta da? Cellule.

Che unendosi diventano? Una nuova vita . Ed ogni nuova vita, nel momento stesso in cui esplode, è già una storia, credo. Correggimi pure se sbaglio.

Prima di essere persone forse noi siamo storie: dritte, storte, in salita, in discesa, felici, drammatiche, confuse, organizzate, profumate, fetide, lunghe, impercettibili, quasi sempre più cose contemporaneamente a volte tutte queste cose insieme.

Come la chiami tu questa inspiegabile e affascinante complessità, se non miracolo?

Le nostre storie non sono altro che un continuo susseguirsi e rincorrersi di miracoli.

Come quando te ne vai in giro per strada sovrapensiero e sul muro alla tua sinistra comincia a formarsi un sorrisone gigante.

Ma dimmi una cosa: ne conosci di miracoli semplici tu?

I miracoli sono difficili e l’unica soluzione è viverli.

Ti piace il ragionamento? Rispondimi pure a commento. Mi farebbe piacere sapere come la pensi.

Ciao Bukò 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *