0

Gioco a fare il conte

Vi giuro ragazzi che mi manca soltanto il bastone e poi sarei perfetto. A dire il vero mi manca anche il papillon. E il cappello. E la camicia. E i pantaloni. E l’orologio con la catenina. E la pipa. E le scarpe che scricchiolano. Vabbè però considerate che oggi sono finito qui dentro all’improvviso, mica ero preparato. E poi devo dirvi che, nonostante l’ambiente intorno a me, io sono rimasto quello di sempre. Col cappello di lana bucato. E la maglia sporca di sugo. E i calzini spaiati. Senza orologio. E la schiena che scricchiola. Comunque adesso vi saluto e torno a fare il Conte. Buona (nobile) serata a tutti voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *