0

Qui c’è da scodinzolare…

Ciao a tutti.

Scrivo questo mio nuovo pensiero durante una pausa caffè che ho deciso di trascorrere all’Upcycle cafè di Milano. Ve lo consiglio. Non ricordo dove avevo letto di questo posto qualche giorno dopo il mio arrivo a Milano ma oggi, finalmente, ho avuto modo di raggiungerlo. A proposito del mio arrivo: proprio ieri compivo “un mese” di permanenza in questa città. Che dire? Bene, molto bene. Alla grande. L’emozione continua ad essere quella del primo giorno, nonostante le piccole esperienze fatte e le microscopiche cose imparate. “Sentirsi al primo giorno” credo sia un ottimo segnale soprattutto per uno come me che si annoia a ripetere anche solo due volte una stessa azione. Gli stimoli arrivano a tempesta e la gamma delle opportunità è sempre più ampia. A tutto questo aggiungiamo il piacere di una grande sorpresa: hai la fortuna di conoscere l’autore di un insegnamento che fino a questo momento avevi deciso di seguire esclusivamente sulla fiducia, scopri che avevi fatto bene e che hai ancora un sacco di roba da fare. E non parlo di cose astratte. Proprio il contrario: si tratta di mani strette, sguardi incrociati e di bussole da seguire. Cosa desiderare di più? Avete presente come scondinzola a fine giornata un cucciolo di cane che rivede il suo padrone? Ecco, quello sono io.

Auguro un pomeriggio scondinzolante a tutti voi

ioGero

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://www.iogero.it/2014/05/14/qui-ce-da-scodinzolare/
INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *